Esplora contenuti correlati

 

AVVISO PUBBLICO PER CONTRIBUTO A SOSTEGNO DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE DEL COMUNE DI SERRONE DANNEGGIATE DALL'EMERGENZA COVID-19

In esecuzione della deliberazione del 2021, eseguibile ai sensi di legge;


RENDE NOTO


che è prevista l’erogazione di finanziamenti a fondo perduto a favore delle attività economiche di
Serrone danneggiate dall'emergenza COVID-19 secondo le modalità di seguito riportate.

 
AVVISO PUBBLICO PER CONTRIBUTO A SOSTEGNO DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE
DEL COMUNE DI SERRONE DANNEGGIATE DALL'EMERGENZA COVID-19
 

BENEFICIARI


Sono beneficiari del contributo le attività economiche, ricomprese nell’elenco allegato “Codici ATECO
Ammissibili” alla Delibera della Giunta Comunale sopra citata:
- aventi una sede operativa nel territorio di Serrone,
- iscritte al Registro delle Imprese della Camera di commercio con un codice ATECO
“principale” ricompreso tra quelli di cui all’allegato 1 del presente avviso.
Le imprese partecipanti, a pena di esclusione, devono necessariamente possedere i seguenti
requisiti al momento della presentazione della comunicazione:
- che non abbiano alla data del 31/01/2021 debiti di qualunque natura nei confronti del Comune di
Serrone, riferiti all’attività di impresa per cui si chiede il contributo, ovvero nel caso abbiano debiti
nei confronti del Comune di Serrone siano disponibili a compensare il debito con il contributo
spettante purché dichiarato all’atto della domanda.
- di essere in situazione di regolarità contributiva attestato dal DURC o avere in corso un piano
rateizzato di rientro;
Non possono ottenere il finanziamento, anche se ricomprese nell’elenco citato:
- le imprese sottoposte a procedure di liquidazione (compresa liquidazione volontaria), in stato di
fallimento o di qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente, come rilevabile
dalla visura camerale;
- le imprese che esercitano, anche come attività secondaria, quella di “compro oro”;
- le imprese che abbiano installato apparecchi da gioco con vincita in denaro. Potranno, invece,
ottenere il contributo le imprese che dimostrino di aver RIMOSSO gli apparecchi al momento della
comunicazione dei dati necessari per l’erogazione del contributo;
-le sale scommesse ed i corner scommesse;
- le imprese che non risultino più in attività al momento dell’erogazione del contributo;


COSA FARE PER POTER OTTENERE IL CONTRIBUTO


Il contributo potrà essere erogato alle imprese che, entro il 29 dicembre 2021, comunicheranno al
comune i dati necessari utilizzando il modello appositamente predisposto.
Alla comunicazione deve essere allegata tutta la documentazione necessaria.
Le comunicazioni, devono essere presentate entro il 29 dicembre 2021 utilizzando l’apposito allegato
modello di comunicazione.


Le comunicazioni dovranno comporsi della seguente documentazione:
- modello di comunicazione, debitamente compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal
dichiarante con firma e corredato da una fotocopia non autenticata di un documento di
identità in corso di validità; per i cittadini stranieri è necessario allegare anche una copia del
permesso di soggiorno o carta di soggiorno, ai sensi della normativa vigente;
- modello di “Attestazione relativo all’applicazione o esenzione della ritenuta IRPEF 4% ex.
art. 28 co. 2 DPR 600/73” debitamente compilato in ogni sua parte, comprese le coordinate
bancarie, e sottoscritto dal dichiarante;
Le comunicazioni dovranno pervenire al Comune di Serrone:
 a mano, nei termini stabiliti dal presente avviso, all’Ufficio Protocollo del Comune di Serrone,
nell’orario di apertura al pubblico;
 mediante posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo:
info@pec.comune.serrone.fr.it


Per l’invio tramite posta elettronica certificata:
- la comunicazione e i relativi allegati dovranno essere tutti sottoscritti dal richiedente;
Il Comune di Serrone non si assume responsabilità per lo smarrimento delle comunicazioni dovuto a
inesatta indicazione dell’indirizzo di posta elettronica certificata o comunque per eventi imputabili a
terzi, casi fortuiti o di forza maggiore.


MODALITA’ DI EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO


L’erogazione del contributo resta subordinata alla verifica, da parte del Servizio Finanziario del
Comune di Serrone, della regolarità e della completezza della comunicazione presentata oltre che
della sua ammissibilità rispetto ai requisiti soggettivi, alla compatibilità del contributo con le prescrizioni
del bando ed al rispetto dei termini e delle modalità di partecipazione in esso previste;
Il contributo sarà erogato secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande al protocollo
del comune.
Il finanziamento non verrà erogato qualora, al momento della verifica finale o della liquidazione siano
venuto a mancare uno o più requisiti richiesti al beneficiario


DISCIPLINA COMUNITARIA IN MATERIA DI AIUTI DI STATO


Le agevolazioni di cui al presente avviso sono concesse in regime “de minimis” ai sensi del
Regolamento (CE) 18 dicembre 2013, n. 1407/2013 relativo all'applicazione degli articoli 107 e 108 del
trattato sul funzionamento dell'Unione europea agli aiuti «de minimis», pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale delle Comunità europee del 24 dicembre 2013 serie L 352.


RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO


Ai sensi della Legge 241/90 e successive modificazioni ed integrazioni, il responsabile del
procedimento è la Dott.ssa Emanuela Ventoruzzo, Responsabile del Servizio Finanziario del Comune
di Serrone.


NORME PER LA TUTELA DELLA PRIVACY


A norma di quanto prescritto dal Regolamento U.E. n. 2016/679 (art. 13), il titolare del trattamento dei
dati è il Comune di Serrone con sede in Via A. De Gasperi
Il Responsabile del trattamento dei dati è il RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO, Dott.ssa
Emanuela Ventoruzzo .
I dati personali sono raccolti dal Servizio FINANZIARIO esclusivamente per lo svolgimento dell’attività di
competenza e per lo svolgimento di funzioni istituzionali e vengono trattati con sistemi informatici e/o
manuali attraverso procedure adeguate a garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. Il
conferimento di tali dati ha natura obbligatoria per l’espletamento del servizio. L’eventuale rifiuto a
fornire i dati richiesti potrebbe comportare l’applicazione di sanzioni amministrative e l’accertamento
d’ufficio dei dati necessari ai procedimenti e alle funzioni previste dalla legge.
I dati raccolti potranno essere comunicati o trasmessi:
- ai soggetti previsti dalla Legge n. 241/1990 sull’accesso agli atti Amministrativi, ovvero a tutti coloro
che ne hanno un interesse diretto, concreto, attuale, e corrispondente ad una situazione
giuridicamente tutelata, nel rispetto dei limiti previsti dalla normativa in parola e dei diritti del soggetto
controinteressato;
- ai soggetti previsti dall’art. 5, comma 2, del D.lgs. n. 33/2013 disciplinante l’istituto dell’accesso
civico generalizzato, nel rispetto dei limiti previsti dalla normativa in parola e dei diritti del soggetto
controinteressato;
- ad altri Enti Pubblici se la comunicazione è prevista da disposizioni di legge; ad altri soggetti Pubblici
previa motivata richiesta e per ragioni istituzionali dell’Ente;
- a soggetti privati quando previsto da norme di legge, solo in forma anonima e aggregata.
I dati potranno essere altresì pubblicati sul sito internet istituzionale dell’Ente – sezione
Amministrazione Trasparente, laddove ciò sia previsto dalle disposizioni contenute nel D.lgs. n.
33/2013.
I dati possono essere conosciuti dal Responsabile del trattamento e dagli incaricati del Servizio e
saranno conservati nel rispetto dei termini previsti dal Piano di Conservazione del Comune di Serrone,
consultabile sul sito Internet istituzionale dell’Ente. L’interessato ha il diritto di richiedere al Titolare del
trattamento l’accesso ai Suoi dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione
del trattamento o di opporsi al trattamento stesso, oltre al diritto alla portabilità dei medesimi dati.

Eventuali reclami andranno proposti all’AUTORITÀ DI CONTROLLO, GARANTE PER LA
PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
INFORMAZIONI
Il presente avviso e gli allegati sono disponibili:
- sul sito Internet del Comune di Serrone
- all’Albo pretorio on line;
- presso il Servizio Finanziario del Comune di Serrone