Benvenuto nel sito ufficiale del comune di Serrone della provincia di Frosinone
Solo testo Alta visibilità   
Comune di Serrone
Home | Mappa
Motore di ricerca



Sei in: Home » archivio news » scheda news
Sei in: Home » archivio news » scheda news

News

IMU - TASI 2017

SCADENZE IMU E TASI ANNO 2017

SCADENZA SALDO IMU E TASI ANNO 2017  – 18 DICEMBRE 2017

 

TIPOLOGIA IMMOBILE

ALIQUOTE I.M.U.

DETRAZIONE

A)     Abitazione principale diversa da cat. A1, A8 e A9 

Pertinenza  ( una per categoria C2, C6 e C7)

 

esente

 

 

B)     Abitazione principale di cat. A1, A8 e A9

Pertinenza     ( una per categoria C2, C6 e C7)

3,90%0

 

 

€ 200,00

C)    Abitazione  - escluso cat. A1/A8/A9 - concessa in uso gratuito dal soggetto passivo dell’imposta  a parenti in linea retta entro il primo grado.

7,90%0

 

D)    Abitazione  - escluso cat. A1/A8/A9 - concessa in uso gratuito dal soggetto passivo dell’imposta  a parenti in linea retta entro il primo grado,con Contratto di comodato d’uso registrato e in possesso dei requisiti previsti dell’art.1 comma 10 lett.b della legge 208/2015 *

7,90%0

 

-           Altri immobili diversi da quelli indicati ai punti A), B) e C) tra cui:

-           Unità immobiliare di cat. A destinata ad abitazione;

-           Magazzini box e posti auto, tettoie,  di cat. C/02- C/06, C/07

-           Negozi e botteghe (C/01)

-           Laboratori per arti e mestieri (B/08 – C/03)

-           Uffici e studi privati (A/10)

-           Immobili di cat. D

-           Altri immobili

8,60%0

 

E)     Aree fabbricabili

8,60%0

 

F)     Terreni Agricoli

esente

 

G)    Fabbricati rurali strumentali (art. 13, comma 8, D.L. 6/12/2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla legge 22/12/2011 n. 214 e s.m.i.)

esente

 

 

 

ALIQUOTE TASI ANNO 2017

 

ABITAZIONE PRINCIPALE

E RELATIVE PERTINENZE

ESENTE

ALTRI FABBRICATI

2 per mille

FABBRICATI DI CAT. C/01- C/03- D

0,8 per mille

AREE FABBRICABILI

ESENTE

 

La Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208) intervenendo sulle disposizioni in materia di tributi locali, ha apportato modifiche in ambito di immobili concessi in comodato gratuito. Per tali immobili la base imponibile con cui viene determinata l’IMU (ed eventualmente la TASI), viene ridotta del 50%.

Per beneficiare della nuova agevolazione, devono essere rispettati i seguenti requisiti:

• L’immobile dato in comodato non deve appartenere alle categorie catastali A1 - A8 - A9

• Il beneficiario del comodato deve essere parente in linea retta entro il primo grado (padre/figlio e viceversa) e deve rispettare il requisito della residenza anagrafica e della dimora abituale del nucleo familiare;

• Il contratto deve essere registrato presso l’Agenzia delle Entrate;

• Il proprietario dell’immobile deve risiedere anagraficamente e dimorare abitualmente nello stesso comune in cui si trova l’immobile concesso in comodato. Per inciso, potrebbe risiedere in un’abitazione non propria (es. del marito o in affitto) ma l’importante è che la residenza si trovi nello stesso comune dove si trova l’immobile dato in comodato

• Il proprietario dell’immobile non deve possedere altri immobili in Italia, ma unicamente quello oggetto di comodato, ad eccezione di quello in cui abita solamente se si trova nello stesso comune di quello oggetto di comodato e purché non appartenga alla categoria catastale A1 - A8 - A9.

Il contratto di comodato deve essere attestato nel modello di dichiarazione IMU da presentarsi entro il 30 Giugno 2018 per l’anno 2017.

 

v  TERRENI AGRICOLI

Per l’anno 2017 sono esenti se:

-          ubicati nei comuni compresi nell’elenco di cui alla Circolare del Mef n. 9 del 14 giugno 1993, (il Comune di Serrone è inserito tra i comuni montani);

-          posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali di cui all'art. 1 del Dlgs. n. 99 del 2004, iscritti nella previdenza agricola, indipendentemente dalla loro ubicazione;

-          ubicati nei comuni delle isole minori di cui all'allegato A annesso alla legge n. 448 del 2001;

-           a immutabile destinazione agrosilvo-pastorale a proprietà collettiva indivisibile e inusucapibile;

 

 

CODICI DA UTILIZZARE PER IL VERSAMENTO CON F24

 

¨        CODICE CATASTALE DEL COMUNE DI SERRONE: I669

 

 

CODICE TRIBUTO

IMU ALTRI FABBRICATI DIVERSI DALL’ABITAZIONE PRINCIPALE

3918

IMU PER AREE FABBRICABILI

3916

IMU FABBRICATI GRUPPO D – QUOTA STATO

3925

IMU FABBRICATI GRUPPO D – QUOTA COMUNE

3930

IMU   SANZIONI

3924

IMU   INTERESSI

3923

TASI SU ALTRI FABBRICATI

3961

 

 

 

 

 

 

 

A cura di :

  • UFFICIO TRIBUTI

Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Serrone

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Via A. De Gasperi - 03010 Serrone (FR)
Tel. 0775.523064 - Fax 0775.523277 - info@comune.serrone.fr.it
PEC: info@pec.comune.serrone.fr.it
C.F.: 80006290607

Realizzazione
Proxime S.r.l. ImpresaInsieme S.r.l.